Letteratura gratis. “Darshan” racconto di Marco Di Mico

La redazione di Dovevailpaese vi propone un racconto di Marco Di Mico. L’autore lo aveva pensato per partecipare ad un concorso letterario, ma poi, per sfuggire alle logiche commerciali, ha preferito pubblicarlo gratuitamente sul nostro sito. “Darshan” Solo macerie. Solo distruzione. Solo rottami di una civiltà impazzita. Dopo l’ultima esplosione nucleare, sul nostro pianeta, un tempo splendido giardino dell’Eden, meraviglioso … Continua a leggere

Una discriminazione inaccettabile

La redazione di DOVEVAILPAESE pubblica la lettera di una lavoratrice del commercio e si affianca a tutti i lavoratori di quel settore. “Scrivo questa lettera con arti tremanti, dolori muscolari, iperestesia, laringospasmo, idrofobia, aggressività e irascibilità. Ossia con i sintomi della “rabbia”. Sono rabbiosa perché sto verificando che i lavoratori non sono tutti uguali agli occhi dei nostri politici. Infatti, … Continua a leggere

La vittoria debole

Se ancora ci fosse lo scontro Comunismo – Capitalismo, sicuramente, oltrecortina griderebbero vittoria. Il Capitalismo, infatti, sembra stia implodendo sotto il peso del Mercato e della Finanza, ossia delle cose che dovrebbero promuoverlo e farlo crescere. Il crollo del Comunismo ha dimostrato che l’economia non può essere interamente pianificata e che per mantenere efficienza e produttività elevate ha bisogno del … Continua a leggere

Economia italiana. Dove stiamo andando?

Che cosa rimarrà del nostro sistema produttivo? Forse niente di niente. Fra le aziende che chiudono, quelle che delocalizzano e quelle che sono vendute ai grandi gruppi stranieri, stiamo diventando un deserto industriale. La situazione, nonostante la sua drammaticità, sembra non preoccupare. Il nostro tessuto produttivo si affievolisce sempre di più e noi stiamo perdendo posti di lavoro, conoscenze, ricchezza. … Continua a leggere

Una strana nostalgia

È da qualche tempo che provo una grande nostalgia per gli anni ’70. Lo so, erano anni fortemente ideologizzati, fatti di scontri violenti dentro e fuori del Parlamento. Erano anni permeati da due visioni del mondo contrapposte e inconciliabili. Ci si scontrava (verbalmente, ma spesso anche fisicamente) per affermare la propria idea di mondo perfetto. Perché ognuno credeva, presuntuosamente, che … Continua a leggere

Intervista esclusiva all’autore del libro dell’anno. Rivelazione del panorama letterario italiano

La redazione di “dovevailpaese” intervista Marco di Mico, autore di “La vicenda di un lavoratore… bastardo”. Inaspettato caso editoriale. Come le è venuta l’idea di questo libro? Innanzitutto diamoci del tu, perché il mio cervello è tarato per la confidenza e non per le formalità. Ottimo, allora riformulo la domanda. Come ti è venuta l’idea di questo libro? Volevo raccontare … Continua a leggere

L’Infinita crisi italiana

Pil in ulteriore calo dell’1,8% e disoccupazione che nel 2014 continuerà a crescere. L’Italia non trova la strada per risollevarsi. L’altra grande crisi economica che ha colpito l’occidente moderno e industrializzato fu quella verificatasi dopo il crack del 1929. La soluzione arrivò quando lo Stato iniziò a spendere per sostenere lo sforzo americano nella Seconda Guerra Mondiale. Il premio Nobel … Continua a leggere

Nasce DOVEVAILPAESE

Cari lettori, lo scopo di questo Blog è la conoscenza del nostro Paese. Solo mostrando i suoi mali potremo correggerli. Solo la consapevolezza può aiutarci a trovare la via per risollevarci. Lo sdegno deve essere la benzina che ci mette in moto per trasformare l’Italia, per renderla finalmente un Paese civile. Vi auguro una buona lettura e spero che questo … Continua a leggere

Ami la letteratura? “La vicenda di un lavoratore… bastardo” è il libro che fa per te

Se amate la letteratura e vi piace immergervi in un libro, divorarlo senza accorgersi del tempo che passa, ho trovato quello che fa per voi (e per me).  Si intitola “La vicenda di un lavoratore… Bastardo”, scritto da Marco Di Mico ed edito da Medea. Come la vita stessa vi farà piangere e ridere, vi farà temere il peggio e … Continua a leggere