Periferia. Una poesia di Marco Di Mico

Dovevailpaese propone PERIFERIA una poesia di Marco Di Mico. In questi versi asciutti, essenziali, scavati, graffiati, il degrado della periferia diventa immagine, specchio, della solitudine, della incomunicabilità, della rassegnazione in cui, a volte, ci ostiniamo a vivere. Continua a leggere

Poesia. Che fine fa l’amore?

L’amore che proviamo si perde per sempre, oppure continua ad esistere e alimenta l’universo? Qual è ill destino di questa splendida e inesauribile fonte di gioia, di vita e di felicità?
E’ possibile che la cosa più bella importante che esiste vada persa? Marco Di Mico, l’autore di questa poesia, non lo crede. E voi? Continua a leggere

POESIA. La ricerca della libertà

Dovevailpaese pubblica una poesia intima e acuta, scritta con assoluta sincerità da chi si interroga sul rapporto uomo-Dio, su quanto ci sia di divino nell’uomo e di quale strada percorrere per congiungersi con la parte divina che risiede in noi. Continua a leggere

Poesia. L’apparenza della forza

Che cosa prova chi si espone per noi? Chi affronta le difficoltà al posto nostro, chi non molla mai perché sente su di lui il peso della responsabilità? Che cosa provano dentro quelli che a volte invidiamo perché ci sembrano sempre calmi e sicuri?
In questa poesia troviamo una particolare risposta a questa domanda. L’autore crede che la vera forza sia il frutto del senso di responsabilità verso i propri cari e gli altri uomini.
La vera forza è dono di sé, altruismo disinteressato, amore. Continua a leggere