Poesia. L’apparenza della forza

Che cosa prova chi si espone per noi? Chi affronta le difficoltà al posto nostro, chi non molla mai perché sente su di lui il peso della responsabilità? Che cosa provano dentro quelli che a volte invidiamo perché ci sembrano sempre calmi e sicuri?
In questa poesia troviamo una particolare risposta a questa domanda. L’autore crede che la vera forza sia il frutto del senso di responsabilità verso i propri cari e gli altri uomini.
La vera forza è dono di sé, altruismo disinteressato, amore. Continua a leggere

Lo sguardo

Cosa cerca Dio in noi? Perche posa il suo sguardo sulle nostre vite insignificanti e ripetitive?
Dio ci guarda da milioni d’anni e non si stanca. E’ un mistero per me questo fatto. Che cosa trova in noi di interessante? Le nostre vite sono noiosamente tutte uguali da sempre. Nasciamo bellissimi, buoni, perfetti. Nell’adolescenza sogniamo cose grandiose. Diventiamo cinici e indifferenti nella maturità. Rassegnati e stanchi nella vecchiaia. I nostri sogni lentamente sbiadiscono e la vita perde colore. L’entusiasmo viene sostituito dalla concretezza e l’amore dall’egoismo. Ognuno è un attore che recita la stessa parte. Continua a leggere